Nuvola Lavazza

Sono stato, sabato scorso, alla prima apertura al pubblico del nuovo centro Lavazza in Via Bologna a Torino situato in pieno centro. Siamo veramente a due passi da Porta Palazzo, uno dei luoghi più significativi di questa città.

Ovviamente c’era tanto caffè. E tanto ne è stato bevuto! Questo non ha impedito ad avere la mano salda per qualche scatto.

Io ho partecipato a due eventi

Il primo è stata la conferenza di Steve McCurry che con Lavazza ha avuto collaborazioni pluriennali. E cosi finalmente posso dire di aver visto una sua mostra, lo ammetto le avevo sempre schivate, ma ho avuto anche il piacere di sentire i suoi racconti. gran personaggio senza dubbio. La cosa che mi è piaciuta di più? Non si è vista, si è avuta qualche solo qualche domanda durante il dibattio, la sua famosissima foto della ragazza Afgana (che?! forse non ne può più anche lui?). Sinceramente ne ha tante belle e fermarsi a quella sembra uno stereotipo.

Dopo aver visto ed ascoltato Steve McCurry ho proseguito la visita la museo Lavazza, una cosa veramente fast dato l’afflusso di gente, ma così si è fatto un salto nello spazio con la riproduzione della caffettiera espressa ora sulla stazione spaziale.

Sono riatterrato a terra nel pomeriggio per un piacevolissimo dibattito tenuto da tre pezzi da 90 come Chiambretti, Comazzi, Culicchia.

Nei ritratti la fatta da padrone il fidato Fujinon xf 55-20 con un po di ISO messi su (circa 2000-3200). Ovviamente il piazzamento in terza fila ha aiutato. Per le prossime volte un bel 100-400 sarà ancora più d’aiuto.

Marcello

 

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

Lascia un commento