BELLA DA MORIRE

Perché un articolo su un serial Tv della RAI? Perché mi è piaciuto fin da subito  (al momento in cui scrivo non sono ancora usciti gli ultimi due episodi), ma non voglio parlare qui della storia, per questo ci sono fan, blogger, tweet ed altro ancora.

Voglio parlare dei colori. E che colori!

Una cosa che mi ha subito colpito in questo serial è stato l’accurato uso della color per dare un’impronta omogenea e continuativa a tutta la storia che attrare lo spettatore non distraendolo dal racconto.

Il tono predominante è il verde, con ombre che passano nel grigio verde, contrastato con la gamma dei rossi/gialli.

Per i toni verdi si passa dall’abbigliamento coordinato dei protagonisti ai colori nelle scene esterne.

Al verde delle scene o dell’abbigliamento si contrastano  i colori rosso/rancio/giallo dei capelli di quasi tutte le protagoniste, PM, Poliziotta, Vittima.

I colori

Ma cosa significano questi colori ? Ogni colore ci porta una emozione, la loro intensità, il loro contrasto, la loro complementarità e associazione possono indirizzarci verso delle emozioni.

Toni sui Rossi e verdi sono complementari e sono spesso associati ai drammi, ai conflitti interni ed esterni. La complementarità dei colori se adeguante usata trasmette energia, tensione. I toni caldi qua usati tramettono decisione ed aggressività.

Gia la storia amore/desiderio/rifiuto/ecc.ecc fra due protagonisti è tutta tensione..

Le scene

Basta vedere qualche scena per renderci subito conto del tipo di utilizzo dei colori che è stato fatto. Zia e nipote vestono lo stesso tono di abbigliamento.

E la cosa è ripetuta in tutta la serie. Stesso verde per le giacche.

Tutti ma proprio tutti vestono grigio verde, anche le comparse! In questo modo come non possono non risaltare due protagoniste? E poi l’arancione… armonia nei capelli e forse una giusta attenzione a qualcosa che accadrà?

Per un momento di tensione, ma poi anche di calma e chiarimento, ecco uscire fuori i rossi/marrone,

ed è tutto armonizzato con i colori della questura e delle volanti.

Anche i due amici di lunga data vestono lo steso gradiente di colore.

Io poi le auto della polizia io me le ricordo di un altro colore…

Per concludere

Insomma come colori è tutto sapientemente coordinato per portarci all massimo attenzione di questa vincente storia, che tratta temi sociali da non sottovalutare.